FURTO ALL'IPERAL DI CIVATE, TRE BRIANZOLI AI DOMICILIARI – Civate News


FURTO ALL’IPERAL DI CIVATE, TRE BRIANZOLI AI DOMICILIARI

CIVATE – Tre brianzoli arrestati dai carabinieri per furto di merce al centro commerciale di Civate. F.B. 45enne di Oggiono, R.C, 31enne di Cassago Brianza ed E.C. 30enne anch’ella di Cassago sono stati fermati sul posto dai carabinieri di Valmadrera dopo che avevano indossato capi di abbigliamento per un valore complessivo di 160 euro asportandone le relative placche antitaccheggio e superato le casse senza pagare.

Già noti ai militari per precedenti di polizia, questa mattina i tre sono stati giudicati con rito direttissimo per il reato di furto aggravato: per R.C. il magistrato ha decretato dieci mesi di carcere e 600 euro di multa, per gli altri due imputati la condanna è di otto mesi di reclusione e 800 euro di multa, applicando per tutti la misura degli arresti domiciliari.

 

 

 

Condividi sui Social!