BASKET, TUTTE VITTORIOSE LE GIOVANILI DEL CIVITZ

CIVATE – Finalmente è arrivata la prima vittoria degli Under 16 nella fase Gold. Infatti i ragazzi dei coach Marco Brusadelli, Daniele Castagna, Claudio Mambretti e Gabriele Lavelli hanno avuto la meglio di Cucciago per 51-49.

“Già settimana scorsa i miei giocatori avevano cambiato atteggiamento – dichiara un soddisfatto Brusadelli – contro Cucciago la voglia di lottare ha fatto la differenza. Spero che abbiano capito che senza grinta e senza l’atteggiamento giusto non si può lottare con le squadre più forti. L’obiettivo ora è quello di ripeterci e vincere un’altra partita”.

Ottima prova quella degli Under 14. I ragazzi allenati da Alessandro Brusadelli, Luigi Castagna e Boris Anghileri hanno avuto la meglio su Calolzio, in una partita resa difficile dalla difesa a zona degli avversari. Dopo una prima fase punto a punto i civatesi prendono il largo e vincono con merito l’incontro.

“Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile in attacco – racconta Castagna – ma i miei giocatori hanno forgiato una prestazione maiuscola, vincendo la partita e ribaltando il risultato dell’andata. Abbiamo dimostrato progressi a livello tecnico, facendo ottime letture difensive e offensive. C’è ancora molto da lavorare e imparare ma la strada è quella giusta”.

Vittoria in terra valtellinese per gli Esordienti di Ilaria Vergani. A Teglio i piccoli Civitz passano per 37-35 in una partita emozionante punto a punto.

“Abbiamo iniziato sulla falsa riga di settimana scorsa – sono le parole di Vergani – ma dopo una strigliata abbiamo cominciato a giocare e siamo andati avanti e abbiamo vinto di due punti. Bravo Mattia a rendere inespugnabile la nostra area, Davide che finalmente ci ha fatto vedere quali sono le sue capacità e Aurora che ha portato un contributo fondamentale alla squadra. Ora speriamo di ripetere una bella prestazione contro Pescate”.

Bellissima partita anche quella degli Scoiattoli di Francesca Frisco contro Monticello: i piccoli campioni vincono 5 tempi e ne pareggiano 1.

“Abbiamo disputato un ottimo incontro – dichiara Frisco – con tanti passaggi ed una forte difesa. Anche i bambini più piccoli hanno messo in campo tanta grinta: in particolare Manu e Massi che hanno segnato i loro primi canestri!”.

 

S.P.

Condividi sui Social!