SENZA RISORSE/100 KM DI PROVINCIALI CEDUTI A REGIONE E ANAS

LECCO – Inaugurato in Consiglio Provinciale un periodo di cambiamenti e riorganizzazioni per il territorio lecchese, resi necessari dall’endemica mancanza di risorse, sia in termini di spazi sia in termini di competenze su un settore assai delicato per l’ente, quello della viabilità.

Circa 100 chilometri della nostra rete viaria passano infatti dalla competenza di Villa Locatelli alla Newco che stanno costituendo Regione Lombardia e Anas, tra questi anche un importante pezzo della Sp 639. All’ente ministeriale va il tratto dall’uscita di Civate a Malgrate mentre dal confine con la Provincia di Como fino all’uscita di Suello diventerà competenza regionale.

Giro di valzer anche per gli edifici delle amministrazioni nel capoluogo, un accordo tra Regione, Villa Locatelli e Palazzo Bovara con il quale si ridisegnano le geografie dei tre enti.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 

 

Condividi sui Social!