BASKET, CASTAGNA E PANZERI NON BASTANO ALLA CIVATESE: DALMINE VINCE 62-75 – Civate News





BASKET, CASTAGNA E PANZERI NON BASTANO ALLA CIVATESE: DALMINE VINCE 62-75

CIVATE – Atmosfera delle grandi occasioni al Palacivitz; oggi si è infatti giocato il big match della 7a giornata del girone di ritorno di serie D basket. La F.lli Maggi Civatese, terza in classifica appaiata con Bottanuco e reduce da 6 vittorie consecutive, ha affrontato la capolista Cral Dalmine per continuare a sognare. Ma l’esito non è stato quello sperato dai grigiorossi.

Ritmi altissimi già dall’inizio: il Civitz non ha paura e trascinato da Daniele Castagna (11 punti nella frazione) chiude il primo quarto sul 24-19. La tensione sale e gli ospiti fanno valere la propria fisicità, soprattutto con Ndiaye che domina sotto i tabelloni. I grigiorossi resistono e riescono ad andare a riposo sul +4 che vale il 36-32 dopo un bel canestro di Fabio Panzeri allo scadere (25 punti totali per lui)

Il terzo quarto si rivelerà decisivo per le sorti della gara: Dalmine bombarda da tre punti e sotto canestro trova sempre punti sicuri con Ndiaye. Parziale netto per i bergamaschi che chiudono la frazione avanti di ben 9 punti. Nell’ultimo quarto Dalmine è un vero rullo compressore, chiude ogni spazio in difesa e non lascia scampo al Civitz: l’attacco grigiorosso si inceppa e il gap tra le due squadre aumenta raggiungendo anche il +18 per i bergamaschi. Risultato finale 62-75 per Dalmine.

“Benissimo fino all’intervallo; nei primi 20 minuti abbiamo sempre trovato buone soluzioni col tiro da fuori” commenta coach Marco Brusadelli. “Al rientro dagli spogliatoi invece abbiamo subito l’intensità difensiva di Dalmine senza più trovare ritmo in attacco. Per giocarcela fino alla fine contro squadre di questo livello dobbiamo ancora migliorare tanto ma ne siamo consapevoli”.

F.LLI MAGGI CIVATESE – CRAL DALMINE 62-75
(24-19; 36-32; 45-54 )

Civatese: Panzeri F. 25, Castagna 14, Corti 10, Galli 4, Bosso 0, Valsecchi 7, Capovilla 2, Panzeri S. 0, Fracassa 0, Boselli 0, Rusconi 0

 

 

Condividi sui Social!