CALCIO, COLPO IN TRASFERTA PER CIVATE: PLAYOFF AD UN PASSO – Civate News



CALCIO, COLPO IN TRASFERTA PER CIVATE: PLAYOFF AD UN PASSO

CIVATE – Vittoria pesante e di carattere quella colta dall’Asd Civate, nella 26a giornata del campionato di seconda categoria – girone L, sul campo di Galbiate: con questo risultato, a quattro partite dal termine, Civate è a +7 proprio su Galbiate che è la prima compagine fuori dai playoff. Se l’Olimpiagrenta con il suo primo posto sembra ormai irraggiungibile, i playoff da sogno possono tramutarsi in realtà per gli uomini di Sozzi. Ma veniamo alla cronaca dell’incontro.

L’inizio di partita, come poteva essere prevedibile, è una fase di studio da parte delle due compagini: sono i biancoverdi civatesi (per l’occasione in casacca nera) a tentare qualche timido approccio alla porta avversaria, senza però mai realmente pungere.

Al 30’ è Galbiate ad andare in gol, ma l’arbitro annulla giustamente per netto fuorigioco.

Passano pochi minuti e al 37’ Civate passa: Valsecchi A. batte dalla bandierina e suo fratello Valsecchi M. si fa trovare pronto: 1-0 meritato per gli ospiti.

La fenice biancoverde ora con un piglio diverso è padrona del campo: al 41’ Sacchi scambia splendidamente con Panzeri, palla filtrante verso il centro area e un ritrovato Argenti con tocco felpato non sbaglia: 2-0 e i tifosi di casa sono ammutoliti.

Un minuto dopo è Tocchetti su punizione ad impensierire Castagna che si fa trovare pronto e devia sopra la traversa.

Termina il primo tempo con Civate che meritatamente è in vantaggio per 2-0.

I padroni di casa partono con diverso piglio nella ripresa: al 9’ è ancora Tocchetti pericoloso con un tiro ravvicinato ma Sottocasa è provvidenziale a respingere; sui calci d’angolo che ne conseguono, ben tre consecutivi, è Gjoka pericoloso con un colpo di testa sopra la traversa.

Sozzi cerca di “svegliare” i suoi: al 15’ punizione di Valsecchi A. verso la porta avversaria, incornata di Valsecchi M. e palla che si stampa sulla traversa.

Qualche minuto più tardi discesa di uno scatenato Argenti che scambia con Panzeri, lo stesso Argenti serve Sacchi ma il passaggio è lungo e il bomber biancoverde non trova la palla.

Al 21’ bella punizione di Paladino, ma Castagna manda in corner. A questo punto Galbiate sembra aver sparato tutte le cartucce a sua disposizione e Civate, dopo aver effettuato le tre sostituzioni, amministra l’incontro.

Al 38’ brutto episodio: Sottocasa atterrato e visibilmente dolorante resta a terra; un avversario lo provoca e lo fa “rotolare” fuori dal campo; il difensore civatese non ci sta e viene espulso per la reazione. I giocatori di casa invece restano impuniti.

Al 40’ Bartesaghi da rimessa laterale serve Secomandi che con gran botta di sinistro bacia ancora la traversa a portiere battuto.

Nei 6 minuti di recupero un “super” Chicco Castagna salva il risultato su due tentativi da distanza ravvicinata dei galbiatesi.

Termina l’incontro con la meritata vittoria di un Asd Civate concreta e decisa.

“Ho apprezzato la calma della mia squadra – commenta un soddisfatto presidente Secomandi – ancora una volta con avversari importanti riusciamo a costruire gioco e spettacolo. Mi è piaciuta anche la gestione della squadra in maniera accorta e oculata, non solo al fine della vittoria ma anche del gioco. Domenica giocheremo contro la prima della classe, l’armata Olimpiagrenta. E allora il mio auspicio è quello di smentire chi all’inizio dell’anno ci definiva l’armata brancaleone”.

L’appuntamento per il match tra prima e seconda in classifica è per domenica 9 aprile alle ore 15.30 presso lo stadio Comunale di via del Ponte: Civate cercherà di ripetere l’impresa della partita di andata dove vinse in trasferta con gran gol di Sacchi.

Galbiate 1974: Cantini, Colombo S. (Tentori), Colombo L., Bonacina, Gjoka, Ruggero, Paladino, Tocchetti (Acciaretti), Pozzi, Carzaniga (Scaccabarozzi), Rota. All. Roberto Taderini

Asd Civate: Castagna, Fuina (Rigamonti), Riva, Valsecchi A., Sottocasa, Valsecchi M., Ndiaye (Secomandi), Invernizzi, Sacchi, Argenti, Panzeri (Bartesaghi). All. Roberto Sozzi

Reti: 37^ pt Valsecchi M., 41^ pt Argenti (Asd Civate)

Ammoniti: Colombo S., Bonacina, Tentori (Galbiate 1974); Fuina, Riva (Asd Civate)

Espulsi: Sottocasa (Asd Civate)

S.P.

0Shares