VALMADRERA/”ANCH’IO PROGETTO”: “BASTA LAMENTELE, PENSIAMO AL FUTURO” – Civate News




VALMADRERA/”ANCH’IO PROGETTO”: “BASTA LAMENTELE, PENSIAMO AL FUTURO”

VALMADRERA – Ieri sera il primo degli incontri mensili che l’associazione Progetto Valmadrera organizza con soci, simpatizzanti e quanti hanno a cuore la vita e il benessere della città e dei suoi cittadini. L’idea di offrire serate di incontro in cui raccogliere e condividere proposte, consigli e visioni per il futuro è maturata all’interno del consiglio direttivo dell’Associazione, nell’intento di favorire la partecipazione e l’ascolto.

“Abbiamo scelto uno stile propositivo, che chiede di mettere da parte la dimensione di lamentela (troppo presente in questo momento storico) per lavorare in uno spirito di generatività. Il titolo del percorso giovani Anch’io Progetto Valmadrera, che abbiamo ripreso per questi incontri, rappresenta in pieno lo spirito che vuole caratterizzare il nostro ritrovarci, ascoltarci, parlarci. In occasione del primo incontro di ieri – che ha raccolto un buon numero di partecipanti – abbiamo avuto la possibilità di confrontarci sulle esigenze della nostra città e sulle sfide che oggi richiedono la nostra attenzione. Abbiamo riconosciuto che molto è stato fatto, ma anche che occorre pensare insieme a un percorso futuro di lungo respiro, che continui a mettere al centro la persona: attraverso l’attenzione alle famiglie, alla salute, all’ambiente; la costruzione di occasioni che favoriscano le relazioni tra cittadini, l’aggregazione, l’inclusione e la valorizzazione delle culture. Siamo convinti che una comunità può continuare a crescere solo se i suoi membri si sentono accolti e coinvolti. Vorremmo che questi appuntamenti mensili fossero, quindi, occasione per “allargare il cerchio”, per accogliere chiunque abbia voglia di impegnarsi e dare il suo contributo, per ascoltare le tante associazioni che costituiscono il tessuto sociale di Valmadrera”.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 15 febbraio alle 21 al Centro Culturale Fatebenefratelli. Per maggiori informazioni o chiarimenti è possibile contattare il coordinatore di Progetto Valmadrera Cesare Colombo (cesare.colombo@gmail.com) o scrivere all’indirizzo dell’Associazione (info@progettovalmadrera.it).

 

0Shares