LARIO RETI REPLICA AL WWF: "SVERSAMENTI RIO TORTO CAUSATI DAI LAVORI AL DEPURATORE" – Civate News



LARIO RETI REPLICA AL WWF: “SVERSAMENTI RIO TORTO CAUSATI DAI LAVORI AL DEPURATORE”

VALMADRERA – Dopo la denuncia del WWF di Lecco a proposito dell’inquinamento alla foce del torrente Rio Torto, ecco la replica di Lario Reti Holding.

In risposta alla segnalazione effettuata dalla sezione lecchese di WWF Italia circa gli sversamenti nel torrente Rio Torto, Lario Reti Holding specifica che questi sono dovuti ai lavori di adeguamento ed ammodernamento dell’impianto di depurazione, attualmente in corso nell’impianto di Valmadrera. Tali lavori, che coinvolgono la maggior parte dell’impianto – interamente dedicato al trattamento dei reflui fognari – possono comportare un saltuario e parziale bypass di alcune sezioni della struttura, con conseguente diminuzione nella qualità percepita delle acque avviate allo scarico.

Lario Reti Holding conferma quindi che il fenomeno verificatosi nella mattinata di martedì 20 febbraio – un leggero trascinamento di schiume biologiche – non comporta significative conseguenze per il corpo idrico ricettore oltre l’impatto visivo. In ogni caso, gli Enti interessati dai lavori al depuratore (tra cui l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente ed il Comune di Valmadrera) sono stati avvisati da Lario Reti Holding della possibilità di tali fenomeni fin dall’inizio dei lavori di ammodernamento dell’impianto. Gli Enti preposti al controllo sono inoltre in costante contatto con il gestore per assicurare la qualità degli scarichi tramite continui prelievi delle acque in uscita dell’impianto, monitorate 24 ore su 24 grazie ad un campionatore automatico. Risposta ufficiale alla segnalazione ricevuta sarà inviata al più presto agli Enti coinvolti ed alla sezione lecchese di WWF Italia.

Condividi sui Social!