BASKET, IL CIVITZ PASSA A PADERNO E RAGGIUNGE LA SEMIFINALE – Civate News





BASKET, IL CIVITZ PASSA A PADERNO E RAGGIUNGE LA SEMIFINALE

PADERNO DUGNANO (MI) – A Paderno Dugnano gara 2 del primo turno di playoff tra il GS Paderno e l’Edilcasa Civatese. Per superare il turno, dopo la vittoria sofferta di domenica scorsa, ai grigiorossi era chiesto di vincere ancora. Paderno però ha subito la mano calda da 3 punti e chiude la prima frazione sul 23-19 dopo aver raggiunto anche i 7 punti di vantaggio. Il secondo quarto è un continuo tira e molla, i milanesi vogliono scappare mentre l’Edilcasa trascinata dal proprio capitano Castagna (28 punti per lui, migliore in campo) non molla e resta in scia. Si va al riposo sul 40-38 per i padroni di casa.

Al rientro dall’intervallo la tensione si percepisce nell’aria; il Civitz però c’è e con una tripla di Panzeri aggancia per la prima volta il pareggio sul 48-48, la partita non si sblocca e a dieci minuti dal termine Paderno è ancora avanti 64-61. L’ultima frazione propone nuovamente un gioco molto duro, le due squadre sembrano due pugili pronte a rispondere colpo su colpo. A 2 minuti dal termine l’Edilcasa sente però che il momento è arrivato: tre azioni difensive super sono il presupposto per l’allungo decisivo, costruito dalla lunetta, fino a quel punto il tallone d’Achille grigiorossi. Corti e Castagna fanno infatti 6/6 ai liberi e danno il via ai festeggiamenti.

Coach Brusadelli commenta così: “Arrivare in semifinale era il nostro obiettivo stagionale. Non va dimenticata la nostra giovane età: non eravamo e non siamo una corazzata. È la 3ª semifinale che conquistiamo in quattro anni di serie D, ce la godremo fino in fondo”.

PADERNO DUGNANO – EDILCASA CIVATESE  71-79
(23-19, 40-38, 64-61)

EDILCASA CIVATESE
Castagna 28, Panzeri 14, Galli 10, Corti 9, Castelnuovo 6, Castelletti 5, Consonni 3, Bosso 2, Capovilla 1, Valsecchi 1, P.Castagna, Negri. Coach: Brusadelli.

PADERNO DUGNANO
Galli 20, Toffoli 11, Lazzarin 9, Roselli 9, Antonelli 6, Pruni 5, Ribatti 4, Masoli 4, Andolina 2, Brambilla 1, Robboni, Bollani. Coach: Croci.

 

Condividi sui Social!