BASKET: CAPALDO E CASARTELLI RINNOVANO CON LA STARLIGHT VALMADRERA – Civate News





BASKET: CAPALDO E CASARTELLI RINNOVANO CON LA STARLIGHT VALMADRERA

VALMADRERA – Francesca Capaldo (foto in copertina), classe 1996 sarà per il 4° anno una giocatrice della Starlight Valmadrera. Ecco le sue parole dopo il rinnovo: “La stagione appena conclusa lascia l’amaro in bocca, ero e sono convinta che dopo gli anni precedenti sarebbe arrivato finalmente il momento della svolta. Riuscire a conquistare i playoff come “prima della classe” dopo tanti sacrifici era un obiettivo, ma sicuramente non il punto di arrivo. Poterci giocare la promozione sul campo, anche davanti al nostro pubblico, ci dava una spinta e motivazione in più. Per questo motivo tenevo molto alla riconferma, la vedo come un’opportunità per continuare questo percorso che si è interrotto proprio sul più bello.
Abbiamo tanto da dimostrare, non lo metto in dubbio, ma sicuramente siamo sulla strada giusta e
con qualche innesto potremo sicuramente toglierci tante soddisfazioni anche in un campionato di
serie B. Non è il mio primo anno nella Starlight, grazie alla società siamo partiti scommettendo su
un gruppo ancora inesperto e composto da poche senior fino ad arrivare dove siamo oggi. Non
esistono segreti, ma voglia di mettersi in gioco e spirito di sacrificio che la squadra costruita quest’anno ha saputo interpretare alla perfezione. Viaggiavamo tutte quante sulla stessa frequenza ed è stata sicuramente questa la chiave, nessuno ti regala niente soprattutto se sei in cima alla classifica. È stato senza ombra di dubbio un anno di crescita e da qui non vediamo l’ora di ripartire senza dimenticare quanto di buono abbiamo fatto.”

Anche Mara Casartelli giocatrice di esperienza, con un passato tutto Comense e una stagione in A2, farà parte della rosa valmadrerese dalla prossima stagione. Nata a Como nel 1993, ha conosciuto il campo da basket prestissimo, a soli 7 anni. Ecco il commento del rinnovo con la maglia biancoBlu: “Il campionato terminato all’improvviso, seppur per ragioni più grandi di tutti noi, ha lasciato inevitabilmente un po’ di amaro in bocca. È mancata l’adrenalina dei playoff, un momento che
avremmo vissuto sicuramente in modo più maturo rispetto alla stagione passata, con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per poterci giocare la promozione fino all’ultima partita. La prossima stagione sarà sicuramente una bella sfida, la società ha richiesto l’iscrizione al campionato di serie B e siamo tutte molto entusiaste. A livello personale la possibilità di tornare a giocare in una serie superiore con questo team (un gruppo in cui, nonostante il “poco” tempo a disposizione, tutte ci siamo identificate e abbiamo condiviso tanto – in un anno non semplice,
soprattutto a livello personale) sarebbe una bella occasione per rimettersi in gioco e dimostrare che questo campo ce lo siamo guadagnato e ce lo meritiamo. La voglia di rivincita è tanta e sono sicura che mettendo sul parquet l’energia, la determinazione e la qualità che ci hanno portati fino a qui potremo fare solo bene, insieme.”

Condividi sui Social!