ISELLA, ADDIO AL PONTE. NELLA NOTTE LA DEMOLIZIONE E A FINE MESE APRIRÀ IL NUOVO – Civate News





ISELLA, ADDIO AL PONTE. NELLA NOTTE LA DEMOLIZIONE E A FINE MESE APRIRÀ IL NUOVO

CIVATE – Ultima notte del vecchio cavalcavia di Isella, demolito prima dell’alba per lasciar posto al più sicuro nuovo ponte, già posizionato accanto e a poche settimane dal via libera. Il ponte che collega l’omonima località con il resto del territorio di Civate è stato costruito nel 1972 e interdetto al traffico nel novembre del 2016 per una vistosa crepa. Dopo il crollo del vicino ponte di Annone il timore che anche quello di Isella potesse seguire la stessa sorte ha portato ad operare con la massima prudenza, garantendone una volta verificata la stabilità solo il passaggio di pedoni e ciclisti.

Personale Anas e, sulla sinistra, il compianto sindaco Baldassare Mauri in un sopralluogo del 2017

Nella notte le gru hanno svolto il loro compito, spaccando e sbriciolando circa i due terzi del ponte, dopo il tramonto odierno il cantiere tornerà all’opera completando la demolizione.

I due ponti, lunedì sera poco prima che le gru entrassero all’opera

Il tratto di Statale 36 resterà chiuso anche la notte successiva, tra mercoledì e giovedì, per consentire le prove di carico sul nuovo cavalcavia che, secondo tabella di marcia, verrà aperto al traffico entro la fine di luglio.

 

LEGGI ANCHE

ADDIO AL VECCHIO PONTE DI ISELLA: I LAVORI DI NOTTE DAL 6 AL 9 LUGLIO

 

Condividi sui Social!