VALMADRERA/SPARI AL NETTURBINO, ALLA BASE DELLA LITE UN SACCO NON RACCOLTO? – Civate News




VALMADRERA/SPARI AL NETTURBINO, ALLA BASE DELLA LITE UN SACCO NON RACCOLTO?

VALMADRERA – Comincia a farsi luce sugli spari di ieri mattina in via Preguda, attorno alle 8, ai danni di un netturbino della Econord.

I carabinieri di Valmadrera sono al lavoro chiarire la dinamica, anche se pare che l’uomo – con precedenti penali – abbia sparato perché l’addetto alla raccolta non avrebbe caricato sul camioncino un sacco con rifiuti non conformi, lasciandolo dunque in strada con l’apposito adesivo.

Il netturbino ha chiamato i carabinieri spaventato, perché inizialmente pensava che l’arma fosse vera. Giunti sul posto, i militari hanno identificato l’uomo che aveva esploso i colpi, denunciato – oltre che per minacce – anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Dalla mancata raccolta del sacco sarebbe nata una lite, che l’inquilino di via Preguda ha tentato di sanare impugnando una pistola ad aria compressa e addirittura inseguendo il malcapitato.

Condividi sui Social!