MOTORI. CONNETTIVITÀ E DESIGN: PRESENTATA IN PRIMA MONDIALE LA NUOVA PORSCHE MACAN – Civate News



MOTORI. CONNETTIVITÀ E DESIGN: PRESENTATA IN PRIMA MONDIALE LA NUOVA PORSCHE MACAN

SHANGHAI – Il design automobilistico, anche quello più stupendo e futuristico, dopo quattro anni invecchia – è inevitabile –: una legge non scritta del mondo dell’automotive dettata dal marketing e dai numeri delle vendite. La casa di Stoccarda lo sa bene, per questo ha svelato la nuova versione della Macan, il Suv compatto nato nel 2014 dalla matita del lecchese Walter De Silva – già designer per Audi e Alfa Romeo. Il nuovo modello – grande successo dal suo lancio nel 2014 – è stato ora notevolmente migliorato in termini di design, comfort, connettività e dinamica di guida, permettendo alla Macan di rimanere il fiore all’occhiello sportivo nel suo segmento.

La striscia di Led senza soluzione di continuità nella fanaleria posteriore – di serie su tutti i modelli – s’inserisce nel solco della tradizione e del design delle ultime Porsche. I proiettori a Led sono una prerogativa della nuova Macan anche sull’anteriore, garantendo un’illuminazione nitida anche in guida notturna. Le novità degli esterni continuano con nuove prese d’aria – che richiamano la sorella stradale 911 – e nuovi colori della carrozzeria.

Nell’abitacolo si viene accolti da molta tecnologia: tanto nel nuovo touchscreen da 11 pollici, quanto nei sistemi di assistenza al conducente, come il Traffic jam assist che conduce la vettura nelle code, gestendo autonomamente il freno, l’acceleratore e la distanza di sicurezza. Per i più ambiziosi le chicche tecnologiche non finiscono qui: si può richiedere il parabrezza riscaldabile e i diversi sistemi di connettività, in grado di consultare il traffico. Non ancora svelati nei dettagli, ci sono poi nuovi motori, e un telaio che rende la vettura ancora più confortevole, senza però rinunciare alla sportività.

Alessandro Tonini

 

 

 

Condividi sui Social!