METASTASI, “QUELLA È MAFIA”. LA CASSAZIONE SI PRONUNCIA E PALERMO ANDRÀ IN CARCERE – Civate News





METASTASI, “QUELLA È MAFIA”. LA CASSAZIONE SI PRONUNCIA E PALERMO ANDRÀ IN CARCERE

ROMA – La Cassazione conferma l’associazione mafiosa per Palermo, Bongarzone e Nania, i tre imputati dell’inchiesta “Metastasi” che fece di nuovo luce sulla presenza della ‘ndrangheta nel lecchese e sui contatti del clan Coco Trovato con la politica locale.

La V sezione penale del massimo tribunale ha confermato quindi la sentenza della I corte d’Appello di Milano e ha chiuso la vicenda che vide coinvolto a diverso titolo anche l’allora sindaco di Valmadrera Marco Rusconi.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

 

Condividi sui Social!