COVID E COMMERCIO ELETTRONICO: CONTINUA LA CORSA DELL’ONLINE – Civate News



COVID E COMMERCIO ELETTRONICO: CONTINUA LA CORSA DELL’ONLINE

Da una ricerca di McKinsey emerge che l’eCommerce continuerà crescere anche quando l’effetto della pandemia – con chiusure e restrizioni – sarà diminuito. Si tratta di un’opportunità da cogliere, soprattutto per chi è alla ricerca di lavoro nei settori strettamente legati al commercio online.

La pandemia di coronavirus, come ben sappiamo, ha rivoluzionato le nostre abitudini di acquisto e il nostro modo di fare la spesa. È ormai un fatto accertato che le misure di contenimento messe in atto dal Governo per frenare la diffusione dei contagi abbiano giovato, e non poco, alle vendite online.

Ne è la riprova il fatto che le aziende strettamente collegate al commercio elettronico, si pensi a quelle attive nel settore della grande distribuzione organizzata e della logistica, abbiano continuato ad assumere anche nei mesi più difficili dell’emergenza epidemiologica. E, verosimilmente, continueranno a farlo.

A dirlo, è una ricerca condotta da McKinsey, società di consulenza strategica leader mondiale. Il boom dell’online, stando all’analisi del comportamento effettuata su un campione di oltre 10 mila consumatori italiani e di altri Paesi, continuerà anche nei prossimi mesi. Nella Penisola, chi è stato costretto a fare acquisti su Internet a causa delle chiusure ha dichiarato che continuerà a farlo anche una volta in cui le misure di contenimento saranno state definitivamente ritirate.

Questa è di sicuro un’ottima notizia per chi opera nei settori direttamente collegati all’eCommerce. A questo proposito, l’agenzia per il lavoro Jobtech è un importante intermediario tra la domanda e l’offerta di lavoro nell’ambito della logistica, del customer support e della grande distribuzione organizzata.

Jobtech è la prima agenzia per il lavoro in Italia che opera esclusivamente in digitale. Fondata da Paolo Andreozzi e Angelo Sergio Zamboni proprio nel corso del primo lockdown, mette a disposizione dei lavoratori e delle aziende diversi portali verticali focalizzati su specifiche aree di business. Per la ricerca di mulettisti, magazzinieri, spedizionisti e facchini c’è magazzinieri.it, mentre commesse.it è dedicato alla selezione di cassieri, addetti alle vendite, shop assistant e così via.

Dallo studio di McKinsey si apprende inoltre che, insieme al commercio elettronico, riprenderà a crescere anche il comparto dell’ho.re.ca (con le attività volte all’hospitality e alla ristorazione). Anche in quest’ambito, la società di recruiting Jobtech è attiva con un portale dedicato, camerieri.it. Cuochi, personale di sala, sommelier e addetti alla cucina possono trovare annunci di lavoro ed entrare rapidamente in contatto con le aziende pronte ad assumere.

 

0Shares