ambiente Archivi – Civate News




ambiente

OSTELLO DEL MONTE BARRO: NATURA, ECOLOGIA, ARTE

CIVATE – L’ostello del Monte Barro si dimostra sempre più avanguardia artistica oltre che ecologica. Ieri infatti si è svolta l’inaugurazione della sala pranzo del Settore Scoiattolo recentemente rinnovata. L’architetto e artista iraniana Neshat Hedayati ha dipinto la sala ispirandosi agli elementi naturalistici e architettonici del territorio circostante, da Galbiate alle montagne del lecchese al Monte […]


VENTO FORTE E INCENDI, FASE CRITICA. ALLERTA “ROSSA” QUESTA SERA E DOMANI

MILANO – In arrivo una situazione meteorologica particolarmente delicata su gran parte della Lombardia, in particolar modo proprio sull’area lariana e prealpina. Diffuso pochi istanti fa dalla Protezione civile regionale il nuovo bollettino con codice rosso per rischio incendi boschivi e codice arancione per rischio vento forte a partire dal tardo pomeriggio odierno e valido […]




“AMBIGUITÀ DA LEGAMBIENTE”, SUL FORNO ‘RIFIUTI ZERO’ SI SMARCA DALL’ASSOCIAZIONE

Come Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero condividiamo solo in parte il comunicato del
Coordinamento provinciale di Legambiente Lecco apparso sui media locali. 
Prendiamo atto che Legambiente dichiara di ritenere necessario la dismissione del forno
inceneritore a partire dal 2024 ma, tra i punti della lettera che dice di voler indirizzare ai comuni soci di Silea, non cita esplicitamente la richiesta […]


VALMADRERA: INTERVENTI ENEL, POSSIBILI DISAGI SULLA RETE IDRICA

VALMADRERA – Lario Reti Holding – azienda che gestisce la rete idrica nel territorio lecchese – ha comunicato che a causa degli interventi di Enel sulla propria rete elettrica previsti per domani – martedì 11 dicembre – nella fascia oraria: 13.15-16.15, gli impianti di acquedotto e di fognatura siti nel Comune di Valmadrera potrebbero risultare inattivi con conseguenti disagi per […]



“GL’INQUINANTI DEL FORNO VIA COL VENTO”. VANNO SU BARRO, CIVATE E OGGIONO. PULITA VALMADRERA

LECCO – A Palazzo Falk di Lecco, nel nome dell’ambientalismo, una serata animata da un vivo dibattito, con il Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero che ha presentato un cospicuo studio scientifico, commissionato in maniera totalmente indipendente e autofinanziata, sulla ricaduta dei fumi e altri danni ambientali causati dall’incenerimento dei rifiuti.
> CONTINUA A LEGGERE su