PER UNA FRASE SU FACEBOOK ACCUSATO DI DIFFAMAZIONE IL DIRETTORE DI SILEA – Civate News

PER UNA FRASE SU FACEBOOK ACCUSATO DI DIFFAMAZIONE IL DIRETTORE DI SILEA

LECCO – A mettere nei guai Marco Peverelli, dirigente della partecipata lecchese dei rifiuti, un commento sui social rivolto a un attivista dei comitati contro il forno di Valmadrera.

Era il febbraio 2017, quando dopo un’assemblea pubblica con gli oppositori al progetto di teleriscaldamento di Silea, in particolare il gruppo Spegniamo il forno, il direttore aveva reagito postando su Facebook delle dichiarazioni. In particolare:”Scusi ma lei ha fatto colazione con me? Giovane pivello arrogante“.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Condividi sui Social!