BASKET: ALLA STARLIGHT VALMADRERA LA VENTENNE ISABELLA GUENZATI – Civate News





BASKET: ALLA STARLIGHT VALMADRERA LA VENTENNE ISABELLA GUENZATI

CIVATE – Dopo aver salutato Francesca Capaldo e Claudia Oddo, entrambe approdate alla Lecco Basket Women, la Starlight Valmadrera mette a segno un grande colpo: la giovanissima Isabella Guenzati, nata in Polonia il 30 agosto del 2000, studentessa e residente a Seregno.

Ancora non ha compito i vent’anni, ma la cestista ha esperienza da vendere, utilissima per la formazione pronta a disputare il campionato di serie B: “Ho praticato diversi sport in passato, come nuoto, pallavolo, danza. Lo sport è sempre stato importante per me. Per puro caso, mentre cercavo di capire quale fosse la mia strada, mi è stato proposto di provare a giocare a basket e da quel momento è diventato il mio tutto. Il mio sfogo, il mio sorriso, una parte di me. Sono felicissima di aver intrapreso questo cammino”.

Ruolo ala grande, Isabella ha giocato con le società Lazzaretto, Mariano e Costa Masnaga: “La mia soddisfazione più grande è stata quella di essere salita di categoria, dalla serie C alla B, due stagioni fa. Un salto importante per me sotto tanti punti di vista. Mi aspetto di fare una bella esperienza con la Starlight Valmadrera e soprattutto di disputare, insieme, un campionato di buon livello e di riuscire ancora a crescere a livello di tecnica, cosa che per un’atleta della mia età è sempre molto importante. Sono qui per impegnarmi e dare il massimo di me stessa”.

“Sogno nel cassetto? Sinceramente non credo di averne uno di preciso, perché sono una ragazza che si pone degli obiettivi; ogni volta raggiunto un traguardo, proseguo verso il prossimo. È fondamentale questo concetto perché ti sprona sempre a guardare avanti con entusiasmo, volontà e convinzione. Forse il mio sogno nel cassetto può essere quello di non voler mai fallire in niente o semplicemente non arrendermi troppo facilmente, anche se la vita a volte ti mette davanti anche questa scelta. Non voglio fallire con la Starlight Valmadrera perché è una società che vanta una storia cestistica importante e so che ha tutte le carte in regola per ritornare ai livelli che le competono“.

Condividi sui Social!